PRIMULA ( Primula vulgaris Huds. )

 

DESCRIZIONE

Pianta erbacea perenne, senza fusto, con foglie rugose tutte sorgenti da un robusto rizoma squamoso; fiori numerosi, solitari, peduncolati, profumati, generalmente gialli, talora quasi bianchi, fiorisce da marzo a maggio. Comune in Europa e in Italia, preferisce i luoghi erbosi, selvosi, le siepi e i boschi. La sua presenza si nota soprattutto in una parte del sottobosco.